• alveare11.jpg
  • alveare12.jpg
  • alveare7.jpg
  • alveare3.jpg
  • alveare6.jpg
  • alveare9.jpg
  • alveare2.jpg
  • alveare8.jpg
  • alveare10.jpg
  • alveare13.jpg
  • alveare1.jpg
  • alveare4.jpg
  • alveare5.jpg

Comunità terapeutiche articolo

COSA
Nell’ambito dell’attività socio riabilitativa, l'Associazione Alveare gestisce delle strutture terapeutiche che a secondo del grado di autonomia del soggetto ospitato si propongono il recupero delle potenzialità psicofisiche, relazionali e sociali per un miglioramento della propria qualità di vita e per il raggiungimento di livelli di autonomia più funzionali.
L'equipe terapeutica propone percorsi riabilitativi personalizzati che tengono conto della caratteristiche e delle potenzialità individuali: è predisposto un progetto terapeutico concordato con il servizio psichiatrico inviante, di concerto con l’utente stesso e con la famiglia.
COME
Tutti gli operatori dell’Alveare condividono un alto profilo professionale, ognuno nel proprio ambito di intervento e una motivazione profonda al lavoro sociale.
Ad ognuno è richiesto rispetto agli utenti, attenzione al lavoro di rete e grandi capacità di rapporto sia con gli utenti che con le Istituzioni. Qualità essenziali per dare risposte concrete ottimizzando le risorse esistenti.
La filosofia dell’Alveare è improntata alla responsabilizzazione di ogni operatore ai compiti e alle mansioni che gli sono stati assegnati; nonché alla valorizzazione e promozione delle risorse umane.

CHI
Le strutture terapeutiche, gestite dall’Associazione Alveare ospitano soggetti di ambo i sessi con patologie psichiatriche o con doppia patologia, anche in alternativa al carcere e si propongono finalità di cura, riabilitazione e di reinserimento sociale delle persone ospitate, attraverso interventi di tipo terapeutico/relazionali.
Il servizio viene erogato con modalità che promuovono il miglioramento della qualità di vita e assicurano la tutela dei cittadini e degli utenti.